MATTEO ROCCIA (chitarra moderna)

PDFStampaE-mail

 

Ha iniziato a studiare chitarra classica all’età di quindici anni sotto la guida del M° Giulio Di Pietro. Affianco alla formazione classica coltiva fin da subito un forte interesse anche per la chitarra moderna studiando a lungo con il M° Gianluca Verrengia. Per anni si esibsce come chitarrista classico in saggi e manifestazioni mentre la chitarra moderna lo porta a militare in band ed orchestre permettendogli di esprimersi in contesti musicali anche molto diversi tra loro. Svariati i seminari didattici ad indirizzo sia classico che moderno cui partecipa , tra i tanti di particolare interesse sono stati quelli tenuti da Vicent “Sarranito” (chitarra flamenca), David Russell (chitarra classica), Scott Henderson (fusion) e Greg Koach (country blues). Segue la maggior parte di queste clinic nella duplice veste di studente e giornalista, avendo da parecchi anni la fortuna di collaborare con le maggiori testate italiane di didattica chitarristica (soprattutto “Chitarre” ed “Axe”). Nel 2004 si laurea presso l’ Università “La Sapienza” di Roma nel corso di Laurea “Lettere con Indirizzo Musica e Spettacolo” , frequentando e sostenendo durante il percorso accademico esami di Storia della Musica, Teoria Musicale ed Etnomusicologia.
Attualmente insegna chitarra classica e moderna in diverse strutture e collabora con la rivista per chitarristi Axe curando rubriche e approfondimenti didattici.
In veste di strumentista milita nei Funky “N” Monkey, band che unisce il funk-rock al rap ed alla musica elettronica.